intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Il cibo che dona bellezza

L'alimentazione corretta e naturale contribuisce a essere belli fuori e sani dentro. La cucina della nostra abitazione è la prima "beauty farm" che abbiamo sempre a disposizione per curare la nostra bellezza e la nostra salute. Se permettiamo al fegato, ai reni e all'intestino di funzionare correttamente, il nostro organismo riuscirà a eliminare tutte le tossine responsabili dei nostri malanni.

Disturbi alimentari e Covid-19: l’allarmante crescita di casi di anoressia e bulimia

Tra le drammatiche conseguenze della pandemia, l’incremento del 30% in Italia di patologie legate ai disturbi del comportamento alimentare, in particolar modo nei soggetti affetti da bulimia, anoressia o da disturbo da alimentazione incontrollata.

Sport e diabete un legame necessario

Praticare regolarmente attività fisica significa fare movimento ogni giorno, non bastano 1-2 ore di palestra praticate 1-2 volte alla settimana a migliorare il nostro stato di salute. L'attività fisica è uno dei modi migliori per prevenire la sindrome metabolica e il diabete.

Da fonte di stress a strumento per il benessere, ecco l’app che trasforma l’uso dello smartphone

Si chiama “Mind Your Time” e porta il nome del terzo progetto lanciato da Biunicrowd, il programma di finanza alternativa dell’Università di Milano-Bicocca. Al timone un ex studente dell’Ateneo

Medicinali online: in aumento le segnalazioni di prodotti contraffatti acquistati da canali non autorizzati

L’AIFA ha registrato di recente un preoccupante incremento delle segnalazioni ricevute da cittadini, Associazioni e Aziende, di prodotti acquistati online da canali non autorizzati, risultati falsificati o illegali e richiama l’attenzione sui rischi legati a questo tipo di acquisti.

Un mini laser scova i melanomi grazie all’analisi dei suoni

È quanto promette “paMELA”, il progetto di ricerca lanciato da Bicocca Università del Crowdfunding per lo sviluppo di una sonda low cost che consentirà una diagnosi dei melanomi veloce e indolore

ALIS: Dichiarazioni di Draghi su logistica e vaccino ottimo segnale per settore e Paese

“Le prime dichiarazioni del Presidente incaricato Mario Draghi sulla priorità della campagna di vaccinazione anti-Covid e sul correlato ruolo essenziale della logistica rappresentano un ottimo segnale non solo per il settore che rappresentiamo, ma per il futuro dell’intero Paese”, commenta il Presidente di ALIS Guido Grimaldi.

I frullati, quando bere è anche mangiare

Per fare dei frullati si possono usare frutta, verdura, semi, ortaggi, erbe aromatiche ai quali aggiungere acqua, latte vaccino, latte vegetale o infuso di erbe. Praticamente diventano delle bevande così sostanziose da sostituire un pasto. Vanno bene in qualunque stagione perché ogni stagione ha i suoi frutti e le sue verdure del momento.

Le buone abitudini per il cuore

Il cuore è la pompa che permette al nostro organismo di restare in vita, irrorandolo continuamente di sangue ricco di ossigeno per 365 giorni all'anno e per tutta la vita di sangue ossigenato. Ecco perché è necessario proteggerlo. Condurre uno stile di vita sano e dinamico, consumando alimenti buoni per il cuore è un’ottima abitudine per fare prevenzione. 

Si mangia o non si mangia la frutta a fine pasto?

Ormai, la paura di consumare frutta a fine pasto è diventata una convinzione diffusa tra moltissime persone. Siamo prigionieri di tanti luoghi comuni sul cibo e non pensiamo a quanto la paura e il pregiudizio possano creare ulteriori danni fisici e psichici.

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework