intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Volley Club Grottaglie: Gara 1 è granata, battuto il CUS Bari 3-0

Print Friendly, PDF & Email
Volley Club Grottaglie: Gara 1 è granata, battuto il CUS Bari 3-0

Vittoria fondamentale del Volley Club Grottaglie che si è aggiudicato Gara 1 delle finali promozione, tra le mura amiche del Palazzetto Campitelli, battendo il CUS Bari per 3-0 (25-22; 25-23; 25- 9). Prova da squadra dei granata, bravissimi a tenere botta contro un CUS arrembante per due set e poi spento e nervoso nell'ultimo gioco.

 

Azzaro ha fatto un cambio, rispetto alle gare contro Ugento e Ruffano, ritrovando Cernic al posto di Vinci, per il resto sestetto confermatissimo con Argentino in palleggio, Giosa e L’Abbate centrali, Amato opposto, Strada come martello e De Sarlo libero. Maiuscola la prestazione del collettivo granata, abilmente gestito da Azzaro, che durante la gara ha lanciato anche Manigrasso (inserito per Strada per puntellare difesa e ricezione) e di Antonazzo, inserito in campo a metà secondo set e per tutto il terzo.

Primo set combattutissimo: il Volley Club Grottaglie prova più volte a scappare, mantenendo un vantaggio di tre lunghezze nel punteggio per tutta la prima fase del set, gli ospiti però, trascinati da un grandissimo El Moudden, riescono a ricucire lo strappo e ad effettuare il sorpasso. Azzaro è bravo nel leggere il momento di difficoltà dei suoi, fermando la partita, permettendo ai suoi di chiudere il gap e aggiudicarsi il punto. 

Secondo set, a dispetto del punteggio finale, marcatamente granata. Il Volley Club gioca su ottimi livelli e mette alle corde il CUS. Nel finale la compagine barese riesce ad annullare quattro set point ai granata, dovendosi, comunque, inchinare alla maggiore cifra tecnica dei padroni di casa. 

Terzo set a senso unico, il Bari esaurisce i time out dopo pochissimo, sprofondando sul 7-1. Nella fase centrale del set, tradito dal nervosismo e da qualche protesta di troppo, è stato allontanato il coach ospite De Robertis. Il Volley Club fa accademia, sino alla conquista della meritata vittoria. 

Fa il punto della situazione il centrale Granata, Nicola L'Abbate:" Ci auguravamo di partire con questo piglio. La serie è ancora chilometrica con una Gara2 che si preannuncia difficilissima. A nome mio e della squadra voglio ringraziare il pubblico che ci ha sostenuto in maniera così calorosa, sperando di riuscire a concretizzare tutto ciò che abbiamo costruito quest'anno". 

Adesso, in occasione di Gara 2, la squadra della Città delle Ceramiche avrà il Match Point per ottenere la promozione.

Volley Club Grottaglie – CUS Bari 3-0 (25-22; 25-23; 25- 9)

Grottaglie: Amato 17, Strada 13, L’Abbate 4, Giosa 7, Argentino 2, Cernic 6, Manigrasso, Antonazzo 2, De Sarlo (L). A disposizione: Solazzo, Vinci, Nisi. All: Pasquale Azzaro

Bari: Pierangeli 2, Alberga 6, El Moudden 15, Laterza, Lacalamita, Tesse 5, Palattella, Martielli 1, Verroca (L). A disposizione: Casiello, Miccoli, Cassano, Fanelli (2L). All: Francesco De Robertis

Arbitri: Sig. Bernardini, Sig. Capozzo

Note: Circa 250 spettatori, espulso (giallo + rosso) De Robertis (All Bari) nel terzo set.

 

Read 48 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework