intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

I velocissimi catamarani F50 della SailGP Race nel bellissimo mare di Taranto

Print Friendly, PDF & Email
I velocissimi catamarani F50 della SailGP Race nel bellissimo mare di Taranto

TARANTO 4 giugno 2020. Dal 4 al 6 giugno il SailGp di Taranto trasformerà la città in una grande cornice sportiva internazionale. Oggi, alla presenza del Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, del campione olimpico Francesco Bruni e del rappresentante della Regione Puglia Alfredo De Liguori, si è tenuta la conferenza stampa dell'evento per i numerosi network giornalistici e televisivi. 

Il SailGp di Taranto vedrà sfidarsi gli otto catamarani F50 più veloci del mondo e la conferenza stampa di oggi ha fatto conoscere alcuni esponenti delle squadre in gara come medaglie olimpiche, velisti di regate oceaniche e vincitori dell'America's Cup di Australia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Nuova Zelanda, Spagna e Stati Uniti. Tom Slingsby, Billy Besson, Nathan Outeridge, Jimmy Spithill, Florian Trittel, Arnaud Psarofaghis, Nicolai Sehested e Francesco Bruni (unico italiano in gara nel ruolo di flight controller del Japan SailGP Team). Si preannuncia un grande spettacolo realizzato dai velocissimi catamarani.  

Nel contesto introduttivo della conferenza stampa, unanime è stato il plauso per la location tarantina e per tutta la regione che vanta delle coste lunghissime e meravigliose. Ciò rivalorizza il patrimonio costiero anche di Taranto e, di conseguenza, lo sport. La Puglia è un posto turistico meraviglioso sia per lo sfondo naturalistico, sia per il patrimonio gastronomico e l'accoglienza dei turisti.

Tom Slingsby, vincitore dell’America’s Cup e esponente della squadra australiana, si è pronunciato in merito alle difficoltà che comporta questo genere di evento sportivo. Per lui è importante familiarizzare con la squadra e destreggiarsi con una nuova imbarcazione, specialmente perché è un nuovo arrivato che non ha mai pilotato l'F50. Giocando bene e rispettando le regole si potrà pensare di fare una gara meravigliosa com'è avvenuto alle Bermuda Sail Grand Prix.

Billy Besson, esponente della squadra francese, ha raccontato della sua fantastica esperienza nelle gare svoltesi alle Bermuda Sail Grand Prix dove sono riusciti a salire sul podio. Un successo meritato per il bellissimo lavoro di squadra. Nel SailGp gareggeremo con dei grandi campioni bravissimi e le condizioni climatiche sono clementi con tutti per cui le barche rischiano di stare vicine una all'altra e, quindi, alla prima boa ci sarà da lottare. 

Florian Trittel, esponente della squadra spagnola, si esprime a nome di tutta la sua squadra e sottolinea che tutti loro sono attenti ai dettagli e per questo sperano di arrivare alla gara finale passo dopo passo e rispettando le nuove regole. A Taranto sperano di fare un buon lavoro. La squadra spagnola è la più giovane in questa serie di regate avendo debuttato solo a febbraio 2020. 

Nathan Outeridge, timoniere della squadra giapponese, ha parlato dell'incidente tecnico avvenuto alle Bermuda Sail Grand Prix discusso ampiamente per molto tempo. A Taranto cercheranno di fare attenzione alle regole e far fede sull'allenamento fatto. Francesco Bruni fa parte del team ed è un grande campione ed è molto importante per la squadra perché è una grande forza motivazionale per tutti noi e ci aiuta a regatare meglio. 

Nicolai Sehested esponente della squadra danese, Jimmy Spithill esponente della squadra statunitense, Arnaud Psarofaghis esponente della squadra neozelandese e Ben Ainslie esponente di spicco della squadra inglese si sono espressi all'unisono con gli altri campioni delle altre squadre in merito alle difficoltà e alle speranze di questa gara tarantina.

Il SailGP Race Village di Taranto è stato allestito sul lungomare, nella Rotonda Marinai d'Italia e permetterà a tutti gli spettatori di assistere ad uno spettacolo sportivo unico. Catamarani lanciati a grandi velocità, manovre acrobatiche e tanta elettronica di supporto. Le gare prevedono tre match sabato, due match domenica, più la finale a tre team e tutte le regate dell'Italy Sail Grand Prix saranno trasmesse su SKY Sport e, in diretta, su Rai Sport.

SailGP è la prima organizzazione sportiva che produce eventi a impatto climatico positivo e difende un mondo alimentato dalla natura con l'obiettivo di accelerare la transizione verso l'energia pulita.

Buona fortuna a tutte le squadre in gara.

 

Read 203 times

Last modified on Venerdì, 04/06/2021

Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework