intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

mod_eprivacy

STAR WARS AL GEMELLI A SUON DI MUSICA!

Print Friendly, PDF & Email
STAR WARS AL GEMELLI A SUON DI MUSICA!

L’ORCHESTRA ITALIANA DEL CINEMA (OIC), l’unica compagine sinfonica italiana specializzata nell’esecuzione di musiche per film, si esibirà con la sua  sezione fiati mercoledì 21 settembre alle 16.30 presso la Sala cinema Medicinema (www.medicinema-italia.org) al Gemelli di Roma con un estratto dalle più belle colonne sonore di tutti tempi, chiudendo in bellezza con il mitico tema composto da John Williams nel 1977 per “Star Wars” di George Lucas. 

Una sorpresa speciale che porta in anteprima ai pazienti e al personale del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS la magia del grande cine-concerto che l’Orchestra terrà il 30 settembre e l’1 ottobre presso l’Auditorium di Via della Conciliazione a Roma eseguendo dal vivo l’intera colonna sonora di “StarWars” in perfetto sincrono con la proiezione integrale del film. L’evento è inserito nella prima edizione del Roma Film Music Festival, il primo festival internazionale della Capitale dedicato alla musica da film e ai suoi protagonisti (www.romafmf.com).
Il concerto speciale in Sala Medicinema sarà animato dalla presenza straordinaria dei figuranti della 501st Italica Garrison e Rebel Legion Italian Base, distaccamenti italiani dei gruppi internazionali di costuming Star Wars ufficialmente riconosciuti da LucasFilm, che impersonano i protagonisti della grande “galassia lontana lontana” vestendo i loro accuratissimi costumi, riproduzioni di quelli usati sui set dei film o creati per videogames o serie animate. Darth Vader, l’Imperatore, gli Stormtroopers e i cavalieri Jedi incontreranno i piccoli degenti dei reparti pediatrici del Gemelli per poi accogliere alle ore 16.00 tutti i pazienti e il personale sanitario che assisterà all’evento, introducendo l'Orchestra Italiana del Cinema nella Sala MediCinema all’ottavo piano Ala A del Gemelli.

 

Al termine dell’esibizione musicale alle 17.30 verrà proiettato il film STAR WARS episodio IV “UNA NUOVA SPERANZA”. Uscito nel 1977, è il primo film della celebre saga, con  Luke Skywalker che  intraprende un viaggio che cambierà la galassia, diciannove anni dopo la fondazione dell’Impero, Luke viene spinto ad unirsi all’Alleanza Ribelle quando incontra Obi-Wan Kenobi, vissuto per anni in solitudine su Tatooine, un pianeta deserto. Obi-Wan comincia a spiegare a Luke la filosofia Jedi, si unisce a lui per salvare  una coraggiosa bella leader della ribellione, la Principessa Leila prigioniera di Darth Fener e del malefico Impero… Scritto e diretto da George Lucas con Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher e Alec Guinness.

Anche questo evento dedicato a STAR WARS con musica, animazione e cinema è una opportunità per  Medicinema Italia e Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS  per evidenziare come l’utilizzo della visione filmica sia un importante strumento di  sostegno psicologico  nei percorsi di cura e nei processi riabilitativi, affiancando la medicina tradizionale.
Poter andare al cinema anche in Ospedale e vedere un buon film, produce nel paziente un positivo beneficio nella riduzione di ansia e stress, migliorando lo stato psico-fisico generale.
La cineterapia agisce infatti sulle potenzialità del sé, favorisce l’apertura verso il mondo ed aiuta ad esprimere non solo i vissuti emotivi ma anche quelli relazionali. La visione collettiva in sala assume una valenza terapeutica complementare in grado di influenzare il vissuto della malattia e divenire supporto per le cure riabilitative tradizionali.

Read 75 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework