intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

A Giovinazzo la diciottesima edizione del festival Rave delle comete

Print Friendly, PDF & Email
A Giovinazzo la diciottesima edizione del festival Rave delle comete

Mercoledì 10 agosto la Fabbrica del Beat proporrà all’Oasi Mediterraneo di Giovinazzo (Ba) l’evento “Rave delle comete”, un festival itinerante che si ripete ormai da anni e nel quale viene proposta musica per lunghe ore consecutive da alcuni dei migliori dj del territorio, giunto alla sua diciottesima edizione.

Dalle 18 alle 15 del giorno seguente, nelle 3 aree da ballo ricreate all’interno della struttura, con un totale di 80 KW di sound system, sarà proposta musica tekno, tribe, acidcore, hard techno, gabber techno, drum&bass, psy-trance, progressive, dub, dark, elettro, hardbass e house.

Tra i numerosi dj che si alterneranno alla consolle dello Stage 1 ci saranno Tysot e Peter 303. Il primo, italiano di casa a Berlino, dopo essersi avvicinato al mondo del club sul finire del primo decennio del nuovo millennio ha iniziato a esibirsi nei party organizzati dalla sua crew Emphatek. Nel 2010 ha iniziato anche a comporre musica e attualmente propone il suo live in numerosi club, festival, discoteche e free party europei e italiani. Peter 303 della crew “Tekno noise” è un dj e produttore italiano che gira l’Europa proponendo i suoi spettacoli dal vivo capaci di riscuotere sempre molto successo. Ancora, ci sarà Replicante del noto gruppo napoletano thrashcore/crossover I Randagi.

Nello stage 2 tra gli altri, proporranno la loro musica Luciano Esse dj producer salentino, resident dei party “Sound Department”, appuntamenti che richiamano moltissimi clubbers della zona e che mira a diffondere le sonorità del movimento underground mondiale. Ancora ci sarà l’esibizione live del progetto Bougainville, del musicista e produttore Luigi Mastandrea, che si approccia in modo non convenzionale alla techno, con tinte industrial e stilemi house.

Lo stage 3 avrà per protagonisti il gruppo dub Katabass.

In apertura del festival sarà proposta la performance live dei gruppi musicali Ibk e Ish

All’interno dell’Oasi Mediterraneo saranno allestite un piccolo luna park, un’area camping e un’ampia proposta di street food, con vari truck.

“Abbiamo voluto organizzare una diciottesima edizione – spiega Michele Sciacovelli, fondatore del festival – con numerose attività, con particolare attenzione alla qualità musicale, sia in termini di selezione, con numerosi dj e performer d’eccellenza che di sound. Saranno allestiti impianti audio dalle elevate capacità tecniche” .

 

Oasi del Mediterraneo – SC 102 – Giovinazzo (Ba)

Info: 3293156732

Inizio: 18:00

Read 72 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework