intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Orchestra della Magna Grecia a Taranto con il «Falstaff»

Print Friendly, PDF & Email
Orchestra della Magna Grecia a Taranto con il «Falstaff»

Sabato 6 agosto ospite della rassegna internazionale con il “Falstaff”. Sullo stesso palco con Sir Bryn Terfel, il più grande interprete al mondo dell’opera verdiana. Ultimo appuntamento mercoledì prossimo: The Elton John Show.

 

Grande emozione per l'evento che si terrà Sabato 6 agosto nell’Arena Villa Peripato, un altro degli appuntamenti del Magna Grecia Festival: “Falstaff”, l’ultima opera di Giuseppe Verdi eseguita in forma di concerto. La direzione dell'orchestra sarà eseguita dal  Maestro Gianluca Marcianò, per la prima volta insieme all’Orchestra della Magna Grecia e l’Orchestra Giovanile della Magna Grecia – Città di Taranto.

«Una fantastica Orchestra giovanile – ha dichiarato il direttore, Gianluca Marcianò – con solisti meravigliosi e tutor, che hanno svolto un lavoro straordinario per portare in scena il testamento musicale di Verdi: grazie a questa opera, abbiamo realizzato un ottimo lavoro con i giovani musicisti che terranno la loro prima tournée, a cominciare dal Lerici Music Festival, dove sabato 6 agosto si esibiranno insieme al più grande “Falstaff” al mondo, Sir Bryn Terfel.  Non possiamo che essere entusiasti di questa importante occasione per i nostri giovani che consideriamo il futuro dell’Orchestra della Magna Grecia».

I musicisti e i solisti (interpreti dei protagonisti dell’opera verdiana) sono: Raffaele Facciolà (Falstaff), Benjamin Cho (Ford), Manuel Amati (Fenton), Orlando Polidoro (Dr. Cajus), Andrea Galli (Bardolfo), Alberto Comes (Pistola), Martina Gresia (Mrs. Alice Ford), Federica Zanello (Nannetta), Camilla Antonini (Mrs. Quickly), Margherita Rotondi (Mrs. Meg Page).

«Oltre ad essere il testamento musicale di Verdi – ha detto il Maestro Piero Romano, direttore artistico dell’Orchestra della Magna Grecia – il “Falstaff” è un messaggio con il quale il grande compositore ci dice che “la vita è una burla”: nel Magna Grecia Festival l’abbiamo portata in scena con l’Orchestra giovanile insieme ad alcuni professori della “senior”, ma soprattutto con solisti straordinari con la direzione del Maestro Marcianò. E’ una produzione importante, oserei dire strategica in quanto sarà replicata praticamente a ore dall’Orchestra giovanile impegnata in una trasferta: un germoglio che scaturisce dalla nostra rassegna che si concluderà con un appuntamento mercoledì 10 agosto dedicato al grande Elton John, genio artistico e musicale. Ma l’Orchestra della Magna Grecia è già impegnata su più fronti, come il MediTa Festival che si svolgerà nei giorni 9, 10 e 11 settembre, per proseguire con la Stagione concertistica del Trentennale con la presenza di artisti di statura nazionale e internazionale».

«L’Orchestra della Magna Grecia-Città di Taranto – la dichiarazione di Fabiano Marti, assessore alla Cultura del Comune di Taranto – rappresenta il nostro fiore all’occhiello; un’idea pensata, studiata e concretizzata durante il periodo del lockdown, insieme con il Maestro Piero Romano, con l’intenzione di fare qualcosa per i più giovani. “Falstaff”, una delle opere che vede impegnati i ragazzi insieme con i loro tutor, è uno dei momenti di crescita di un progetto al quale l’Amministrazione, a partire dal sindaco Rinaldo Melucci, tiene tantissimo: l’Orchestra giovanile che comincia a portare il nome della nostra città anche fuori dai nostri confini, non può che renderci ancora più orgogliosi».

Il Magna Grecia Festival è realizzato dall’ICO Magna Grecia e dal Comune di Taranto in collaborazione con Regione Puglia, Ministero della Cultura, e con il sostegno di BCC San Marzano di San Giuseppe, Varvaglione 1921, Five Motors, Programma Sviluppo, Teleperformance, Caffè Ninfole e Kyma Mobilità. Direzione artistica del Maestro Piero Romano.

Read 126 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework