intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

MYSTERIUM FESTIVAL Lunedì 4 e martedì 5 aprile UN AMORE DI MUSICA

Print Friendly, PDF & Email
MYSTERIUM FESTIVAL  Lunedì 4 e martedì 5 aprile UN AMORE DI MUSICA

All’interno della rassegna Mysterium Festival e nel programma musicale “Un amore di musica”, lunedì 4 alle ore 20.00 nella Chiesa San Massimiliano Kolbe e martedì 5 aprile, sempre alle ore 20.00, nella Chiesa di San Francesco l’Orchestra della Magna Grecia, diretta dal Maestro Maurizio Lomartire, con il soprano Martina Gresia si esibiranno con le musiche di Strauss e Brahms.

Fra i brani in programma: “Vier letzdte lieder” di Richard Strauss, “Ouverture Tragica Op. 81” di Johannes Brahms, composizioni dello stesso Lomartire (A better april) e Silvia Colasanti (Cede pietati, dolor – Le anime di Medea). 

Il Maestro Maurizio Lomartire, tarantino, è tra i direttori d’orchestra dell’Orchestra Magna Grecia, compositore-arrangiatore, violinista, docente del Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari. Martina Gresia,romana, è un soprano, ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali. Nel 2018 il suo debutto all’Arena di Verona. Nel gennaio 2019 interpretò Mimì ne “La Bohème” di Puccini, diretta da Gianna Fratta. A settembre dello scorso anno, fu convocata dal Teatro Petruzzelli di Bari per debuttare nel ruolo di Donna Anna nel “Don Giovanni” Mozart.

Non ci sono solo chiese ad ospitare l’intera rassegna, ma anche luoghi di interesse storico e culturale come: il Museo archeologico nazionale della Magna Grecia (MArTA), la sede dell’Università “Aldo Moro” ex Caserma Rossarol, il Castello Aragonese, l’ex Chiostro della Chiesa del SS. Crocifisso, il Santuario dei Santi Medici in Città vecchia, infine il teatro comunale Fusco e il teatro Orfeo.

La direzione artistica del Mysterium Festival è del Maestro Pierfranco Semeraro, mentre la direzione artistica dell’Orchestra Magna Grecia è del Maestro Piero Romano. La rassegna di eventi di fede, arte, storia, tradizione e cultura è promossa dall’Arcidiocesi di Taranto, insieme con l’Orchestra della Magna Grecia, il L.A. Chorus, il Comune di Taranto, la Regione Puglia, il Ministero della Cultura e Le Corti di Taras, con la collaborazione di “Fondazione Puglia”, “Programma Sviluppo”, “BCC San Marzano di San Giuseppe”, “Comes”, “Chemipul”, “Fondazione Taranto e la Magna Grecia”.

Ingresso libero su prenotazione. Richiesti: green pass e mascherina Ffp2. Info: Orchestra della Magna Grecia, via Giovinazzi 28 (392.9199935); prenotazione possibile anche sul sito eventbrite (www.eventbrite.it).

Read 134 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework