intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Gaia e Il Tre chiudono col botto l'estate tarantina

Print Friendly, PDF & Email
Gaia e Il Tre chiudono col botto l'estate tarantina

L'Orfeo Summer Festival chiude l'estate tarantina con una vera e propria festa della musica, nella quale si sono avvicendati due giovani artisti del panorama nazionale: Gaia e Il Tre.

I due artisti hanno portato sul palco del Teatro della Villa Peripato i loro maggiori successi, che hanno infiammato il pubblico tarantino nella già calda serata del 18 settembre.

Ad aprire la serata c'era Midorii, positiva sorpresa di questo Orfeo Summer Festival, giovane cantautrice già corista di Achille Lauro.

Gaia, con “Finalmente in tour”, ha cantato e ballato i suoi brani più famosi. "Boca", "Coco Chanel", "Cuore Amaro" e l'intramontabile "Masquenada", cantate in coro da un coinvolto pubblico di fan giovani e meno giovani, hanno reso Taranto un crocevia notturno di sonorità mediterranee e sudamericane, mescolate attraverso un utilizzo sampiente di strumenti sintetici e acustici. 

Dal pop si è passato al rap di Guido Senia, alias Il Tre, giovane promessa dal flow invidiabile e dotato di una parlantina "da record". Il rapper si è scatenato sul palco del Teatro della Villa Peripato, tra tiri "ritmici" al pallone e una grande partecipazione del pubblico, catturato dal suo freestyle.

A far da collante tra i due artisti c'era Roby Mannarini e il suo dj set, che ha ripercorso l'intera estate musicale italiana di questo 2021.

L'Orfeo Summer Festival, organizzato dai fratelli Adriano e Luciano Di Giorgio del Teatro Orfeo con la collaborazione dell'amministrazione comunale di Taranto e il sostegno di Programma Sviluppo, si è confermato una bella e originale cornice estiva, destinata sicuramente a entusiastici sviluppi futuri.

 

 

Read 218 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework