intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

ChiTaras. Il Festival della Chitarra al Castello Aragonese di Taranto

Print Friendly, PDF & Email
ChiTaras. Il Festival della Chitarra al Castello Aragonese di Taranto

Quest'anno l'estate tarantina è a sei corde. Dal 7 luglio, infatti, il Castello Aragonese di Taranto ospiterà il XIX Festival Internazionale della Chitarra: una serie di concerti che porteranno il pubblico all'interno di un viaggio trascendentale attraverso i repertori chitarristici più o meno conosciuti.

Il Festival è organizzato dall'Ateneo della Chitarra e delle Arti (Direttore Artistico: M° Pino Forresu), in collaborazione con l'Istituto Superiore di Studi Musicali "G. Paisiello" di Taranto, il Comune di Taranto e la Marina Militare.

I concerti, tutti ad ingresso gratuito, saranno i seguenti:

- 7 luglio, ore 21.30: VITO NICOLA PARADISO con "Una chitarra in frac": omaggio a Domenico Modugno

- 13 luglio, ore 21.30: PINO FORRESU e CHITARTARENTUM (ensemble composta da: Michele Santoro, Giovanna Delfino, Dario Rizzo, Alessandro Chiarelli) in: "Da Vivaldi ai giorni nostri"

- 25 luglio, ore 21.30: ANGELO BARRICELLI con "Fantasia Chitarristica"

- 28 luglio, ore 21.30: LA NOTTE DELLE CHITARRE dove si esibiranno Vito Nicola Paradiso, Angelo Barricelli, Pino Forresu e Chitartarentum, Juanz Lorenzo (chitarrista) e Andreina Cifelli (ballerina) con brani di flamenco,  Rodolfo Mannara e Ludmila Ignatova si esibiranno in canto moderno (quest'ultima accompagnata alla chitarra da Andrea Monarda).

«Difendere la cultura è come difendere la patria. Siamo felici di ospitare Il Festival della Chitarra nelle sale e nella piazza d'armi del Castello Aragonese» ha dichiarato il comandante Antonio Tasca della Marina Militare, presente in conferenza stampa.

Un iniziativa di alto livello artistico e musicale che il Comune di Taranto, nella persona dell'Assessore alla Cultura Fabiano Marti, ha sostenuto con passione, riuscendo a fornire ben 300 sedie per la serata finale. Un Festival che entra a pieno titolo nelle manifestazioni dell'estate tarantina, con un programma ricco di eventi che si svolgeranno tra luglio e settembre.

L'ISSM Paisiello assume, come sempre, una grande rilevanza all'interno della manifestazione. Il direttore M° Gabriele Maggi, riprendendo le parole del comandante Tasca, ricorda come sia importante, per il nostro Paese, lavorare per riappropriarsi del "gusto del bello" che, per molti anni in Italia si è andato perdendo.

«Il Paisiello è la colonna sonora di Taranto» Dice il Presidente del Consiglio di Amministrazione dell'ISSM Paisiello, prof. Domenico Rana, ripetendo le parole del nuovo Questore della città. «Il Festival Internazionale della Chitarra ha una vita così lunga perché spazia non solo nel nostro territorio, ma anche in quello internazionale e poi attrae a Taranto. Per questo dobbiamo essere grati a Forresu». Rana conclude la conferenza stampa annunciando che dalla sera del 3 luglio 2019 si apre per l'ISSM Paisiello il processo di statizzazione, grazie all'approvazione, da parte del Consiglio di Amministrazione, dell'atto formale richiesto dalla legge per ottenere la statizzazione.

Notizie importanti ed eventi importanti attendono la Città dei Due Mari. Cambiamenti sociali e culturali destinati a entrare nella storia.

Read 473 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework