intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22

RECENSIONE FILM. Si vive una volta sola

Print Friendly, PDF & Email
RECENSIONE FILM. Si vive una volta sola

Una commedia on the road sulle strade del Salento, in Puglia, che fra scherzi, battute e un po' di malinconia, riflette sull'importanza dell'amicizia

Umberto Gastaldi (Carlo Verdone), Amedeo Salandra (Rocco Papaleo), Lucia Santilli (Anna Foglietta) e Corrado Pezzella (Max Tortora) sono una equipe medica romana efficiente e affidabile. Nella vita privata, invece, sono un allegro e beffardo quartetto che elabora gli scherzi più cinici, soprattutto verso il collega e amico Amedeo. Un modo per evadere da quella quotidianità fatta di problemi e fragilità della famiglia e del lavoro. Arrivata l'estate il quartetto si ritrova in Puglia, in una "non" vacanza, con l'intento di svelare ad Amedeo una brutta notizia. Fra incontri surreali, stupefacenti rivelazioni ed esilaranti avventure, i quattro medici, in Puglia, vivranno un'estate indimenticabile.

Con Si vive una volta sola, Carlo Verdone torna alla commedia corale, capogruppo di un'affiatata compagnia di personaggi che richiama alla mente i cinici Amici Miei di Mario Monicelli.

La goliardia è sempre l'antidoto ai problemi della vita, quella valvola di sfogo che alleggerisce ogni affanno e che impreziosisce quelle piccole avventure che bussano alla nostra porta. Una medicina che questi quattro amici medici utilizzano nei pochi momenti di svago dalla loro vita lavorativa e familiare, movimentata e stressante. Una medicina, la goliardia, della quale abusano così tanto da tramutarla in una maschera, che copre le loro fragilità e la loro disastrosa vita privata. Una maschera che impedisce ai quattro luminari di conoscersi veramente fra loro e, magari, di aiutarsi reciprocamente nei momenti di sconforto.

Il viaggio in Puglia, quindi, diventa per loro un occasione di maturazione, nei rapporti tra loro e con i loro cari. Una storia di amicizia e di legami sinceri... sempre all'insegna della beffa!      

Verdone, al suo ventisettesimo film, si allontana da Roma per raccontare nuovamente uno spaccato dell'attualità italica con la sua consueta e dissacrante ironia, aiutato in sede di sceneggiatura dai sodali Plastino e Veronesi, sceneggiatori rodati e di grande esperienza, molto più vicini alla poetica verdoniana rispetto a Guaglianone e Menotti, con i quali il regista romano aveva precedentemente collaborato in Benedetta Follia (2018).

Un film prodotto da FilmAuro che, grazie a Prime Video, entra ufficialmente nel mercato dello streaming, realizzando un prodotto di grande cura non solo artistica ma anche tecnica, figlio di quell'artigianato cinematografico che caratterizza ogni prodotto targato De Laurentiis.   

Si vive una volta sola, inizialmente destinato alle sale cinematografiche (febbraio 2020), dopo un anno di slittamenti a causa del Covid-19 è finalmente disponibile su Prime Video come film Amazon Original.

Verdone, ancora una volta, ci invita ad amare la vita in tutte le sue sfaccettature e ad apprezzarne ogni momento. Cogli l'attimo... perché Si vive una volta sola.  

 

Titolo: SI VIVE UNA VOLTA SOLA

Con: CARLO VERDONE, ROCCO PAPALEO, ANNA FOGLIETTA, MAX TORTORA, MARIANA FALACE,

SERGIO MUNIZ, LIVIA LUPPATTELLI

Direttore della fotografia: TANI CANEVARI - Montaggio: PIETRO MORANA

Scenografia: GIULIANO PANNUTI - Costumi: TATIANA ROMANOFF - Musica: MICHELE BRAGA, TONY CAPUTO

Prodotto da: AURELIO DE LAURENTIIS, LUIGI DE LAURENTIIS 

Produttore esecutivo: MAURIZIO AMATI

Soggetto e Sceneggiatura: CARLO VERDONE, GIOVANNI VERONESI, PASQUALE PLASTINO

Regia: CARLO VERDONE

Distribuzione: AMAZON PRIME VIDEO

Si vive una volta sola - Trailer

Read 482 times

Last modified on Venerdì, 14/05/2021

Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework