intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Il "succo" del discorso è "bere" frutta e verdura per dare sali e vitamine alla tua estate

Print Friendly, PDF & Email
Il "succo" del discorso è "bere" frutta e verdura per dare sali e vitamine alla tua estate

Antiossidanti, flavonoidi, vitamine, proteine, fibre o non fibre, enzimi, carotenoidi, ecc... Con il ritorno ai cibi naturali, stagionali e a chilometro zero possiamo fare il pieno di tutte quelle sostanze necessarie alla buona salute, possiamo integrare i liquidi che perdiamo con il sudore che si produce per il caldo eccessivo o durante l'esercizio fisico, possiamo far ingerire frutta e verdura anche a coloro che abitualmente non la consumano durante i pasti, possiamo fare il pieno di vitamine senza dimenticare il gusto buono e invitante di un frutto o un ortaggio di stagione ed evitiamo zuccheri e additivi che si nascondono negli integratori industriali.

Il "succo" del discorso è scegliere quale tipo di bevanda dobbiamo considerare per raggiungere gli obiettivi prefissati. Per questa ragione mettiamo a confronto i vari tipi di succhi e i diversi metodi di estrazione da utilizzare. Sono tutti ottimi spuntini abbastanza light.

IL FRULLATO

Il frullato è una bevanda che si può ottenere riducendo a purea, per mezzo di un frullatore, frutta e verdura. La purea viene, talvolta, mescolata con latte, yogurt, o bevanda vegetale (di soia, avena, riso, mandorle, ecc.) e viene addizionato con frutta secca a guscio, cereali o cioccolato a scaglie. Tutte le parti della frutta e della verdura restano nel frullato e, spesso, il prodotto si deve consumare con l'ausilio di un cucchiaio, proprio a causa della sua elevata densità. Il frullato diventa un vero e proprio spuntino ed è sempre consigliato non aggiungere zucchero, anche perché la frutta è naturalmente dolce. 

LO SMOOTHIE

Lo smoothie (dall'inglese morbido, vellutato) è una bevanda che si può ottenere sempre riducendo a purea, per mezzo di un frullatore, frutta e verdura. La purea viene, in questo caso, mescolata solo con latte, yogurt, bevanda vegetale (di soia, avena, riso, mandorle, ecc.), acqua o ghiaccio. Lo smoothie diventa uno spuntino light ed è sempre consigliato non aggiungere zucchero, anche perché la frutta è naturalmente dolce. 

IL SUCCO

Il succo di ricava per spremitura del frutto (agrumi, melograno, pomodori, meloni, anguria) e per ricavare un quantitativo di prodotto pari almeno a 150 ml di prodotto occorrono molti frutti rispetto a ciò che riusciamo a mangiare in una sola volta. Il succo è più ricco di zuccheri ed è più concentrato del frullato; inoltre, non contiene fibre. E' sempre consigliato non aggiungere zucchero oppure, nel caso di agrumi, pochissimo zucchero di canna grezzo o miele.

IL CENTRIFUGATO 

Il centrifugato si ottiene per mezzo di una centrifuga fornita di una lama sottile e circolare che trita frutta e verdura ma, per mezzo della forza centrifuga, spinge verso l'esterno la poltiglia di fibre. Il succo che si ricava non contiene fibre, contiene solo liquidi con sali minerali e alcune vitamine. Siccome la centrifuga effettua tra i 6000 e i 18000 giri al minuto, produce calore e incamera aria, in questo modo ossida alcune sostanze nutrizionali ed enzimi e produce molto scarto in fibre. Anche l'aspetto del centrifugato è poco invitante. Il centrifugato è, però, consigliato a chi ha problemi di colite o ulcera gastrica e intestinale. E' sempre consigliato non aggiungere zucchero.

L'ESTRATTO

L'estratto di frutta e verdura si ottiene per mezzo di un estrattore che è munito di un "masticatore o coclea" che sminuzza il prodotto a 100 giri al minuto; in questo modo le proprietà del vegetale trattato non vengono intaccate. Inoltre, l'estrattore produce poco scarto e più succo della centrifuga. Il succo non contiene fibra ed è sempre adatto a chi ha problemi di colite o ulcera gastrica e intestinale. E' sempre consigliato non aggiungere zucchero.

Per beneficiare di tutte le proprietà di succhi, centrifugati e frullati occorre berli appena dopo la preparazione. Per eliminare i fitofarmaci è opportuno lavare benissimo frutta e verdure. Ecco l'elenco di alcuni tipi di frutta e verdura che si possono mescolare tra loro per ricavarne le vitamine e i sali minerali necessari alla nostra salute:

    NUTRIENTI                                                          TIPI DI FRUTTA E VERDURA
VITAMINA   A carote, cavoli, zucchine, pomodori, zucca, ananas, cachi, prugne, mango, pesche, lattuga, melone, spinaci, albicocche, rape rosse
VITAMINA  B1 carote, cavoli, spinaci, carciofi, piselli, mais, asparagi, rape rosse
VITAMINA  B2 lattuga, cavoli, spinaci, fagiolini, piselli, indivia, asparagi
VITAMINA  B3 melanzane, cavoli, spinaci, indivia, piselli, mais, asparagi
VITAMINA  B5 sedano, cavoli, lattuga, spinaci, carote, ravanelli, asparagi, cetrioli, crescione, piselli, rape rosse
VITAMINA  B6 lattuga, cavoli, carote, fagiolini, piselli, pomodori, lattuga, banane, avocado
VITAMINA   C carote, cavoli, piselli, finocchio, crescione, ananas, mele, valeriana, mango, peperoni, ravanelli, lattuga, ribes nero, kiwi, papaya, spinaci, fragole, rape rosse, arance, limoni, mango, clementine, pompelmo
VITAMINA   E lattuga, cavoli, spinaci, fagiolini, piselli, pomodori, lattuga, sedano, carote, barbabietole, kiwi, mirtilli, avocado, ribes nero, limoni, more, albicocche, mele
VITAMINA   K cavoli, lattuga, spinaci, crescione, rucola, bietole
POTASSIO carote, cavoli, piselli, finocchio, mele, fragole, uva, ribes nero, banane, ribes nero, albicocche, avocado, barbabietole, sedano, rape rosse, crescione, indivia, carciofi, zucchine, zucca, spinaci
CALCIO cavoli, indivia, spinaci, carote, bietole, ravanelli, rape rosse, crescione, fagiolini, arance, finocchio
MAGNESIO  spinaci, melanzane, banane, prugne secche
RAME crescione, piselli, spinaci, fagiolini, carciofi, cavoli, carote, barbabietole
FERRO cavoli, piselli, finocchio, spinaci, lattuga, barbabietole, crescione, cetrioli, zucchine, zucca, valeriana

Mescolando tra loro frutta e verdura di stagione e con requisiti organolettici che mascherano i sapori forti, di alcuni, con quelli delicati, di altri, si possono ottenere delle bibite salutari e gustose. Ecco degli esempi di succhi estivi:

1) 1 cetriolo + 2 mele + 4 prugne fresche + menta a piacere

2) 2 finocchi + 2 mele verdi + 2 cetrioli + menta a piacere

3) 1 mango + 1 prugna + 1 pesca + 3 albicocche + 1 limone + 200 ml latte di cocco

Per ottenere altri gusti basta dare spazio alla fantasia. Buon frullato o centrifugato o estratto e tanta buona salute.

 

Read 313 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework