intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Taranto Comix torna in presenza - 18 e 19 dicembre al Palafiom

Print Friendly, PDF & Email
Taranto Comix torna in presenza - 18 e 19 dicembre al Palafiom

Fumettisti, YouTubers, autori e ospiti di fama nazionale si danno appuntamento a Taranto

Il Taranto Comix celebra la sua VII edizione: il 18 e il 19 dicembre gli appassionati di fumetti e videogiochi di Taranto e di tutta la Puglia (e non solo) si danno appuntamento al Palafiom. Spazio anche alle famiglie con numerose attività per bambini.

 

“Aftermath, ossia ripartire dopo quanto abbiamo vissuto”. È con questo messaggio che si apre la VII Edizione del Taranto Comix, 18 e 19 dicembre al Palafiom (Taranto): l'evento dedicato a fumetti, cosplay e videogiochi diventato l'attesissimo appuntamento che precede il Natale tarantino, richiamando appassionati e professionisti da ogni parte della Puglia e dell'Italia. Un’edizione “riveduta”, che dovrà fare i conti con quelle che sono le attuali misure previste al contenimento della diffusione del Corovavirus.

Non è un caso che il titolo dell’edizione 2021 sia “AF7ERMATH” (con un 7 al posto della T, a sottolineare il numero dell’edizione), cioè le “conseguenze”. Nelle grandi saghe supereroistiche (e non solo), con “aftermath” si intende quando accade all’indomani di un evento, di una battaglia o di uno scontro destinato a sconvolgere gli equilibri fino a quel momento conosciuti.

Il compito di illustrare il leit-motiv di questa edizione è stato affidato a Piero Angelini, talento unico proveniente da Martina Franca, il quale ha realizzato la bellissima Fenice che, risorta e orgogliosa, attraversa le acque di Taranto per portare armonia dopo quanto vissuto da Marzo 2020 in poi.

 

“È stata dura, ma ce l’abbiamo fatta – commentano gli organizzatori Danilo Curatti, Luigi Minonne e Andrea Romandini –; desideravamo fortemente tornare in pista e in presenza, era necessario un segnale di ripresa e di continuità. Nel 2020 l’edizione online ci ha dato tante belle soddisfazioni e riconoscimenti ma avevamo bisogno di tornare dal vivo. Nonostante il poco tempo disponibile, ci siamo impegnati al massimo per restituire alla città di Taranto questa divertente e colorata manifestazione. Ringraziamo il Comune di Taranto, ed in particolar modo Fabiano Marti, per l’appoggio morale e l’attenzione che l’Amministrazione Melucci ha sempre mostrato in questa manifestazione”.

 

Quali sono le novità dell'edizione 2021?

La prima grande novità di questa edizione è la presenza di Himorta, la cosplayer più seguita in Europa (oltre 1 milione di followers su Instagram). Al Taranto Comix, Antonella Arpa (questo il nome all’anagrafe) presenta il suo fumetto “La Carta del Fuoco” con un firmacopie nelle due giornate di fiera, oltre a presenziare come giudice d’eccezione alla consueta Gara Cosplay di domenica sera. La presenza di Himorta è stata possibile grazie alla storica partnership con Mondadori Bookstore di Via De Cesare - Taranto.  

L’area videogames sarà gestita interamente da Wired - soluzioni informatiche e vanterà la presenza di sei postazioni con computer da gaming di elevata qualità, cabinati con retrogames e postazioni di realtà virtuale.

 

Si confermano le due aree ludiche:

  • Area Mattoncini Lego, a cura dell’associazione PUGLIA BRICK, con chili e chili di mattoncini messi a disposizione del pubblico, oltre ad una grande mostra di costrutti originali da loro realizzati;
  • Area Gioco, a cura degli amici dell’Associazione Culturale OTAKU, che quest’anno faranno divertire il pubblico con oltre dieci diversi giochi da tavola. All’interno della stessa area, per la prima volta a Taranto, verrà presentato il gioco “ANIME IN FIERA”, un mercante in fiera con carte inedite a tema nerd.

Ritorna il Gruppo Modellisti Jonici che omaggerà i più piccoli con kit di montaggio e un workshop sul modellismo.

Raddoppia la presenza delle famigerate Escape Room: una a tema Squid Game e un’altra misteriosa all’interno di una roulotte.

 

LE ATTIVITÀ DEDICATE AI BAMBINI

Spazio anche ai più piccoli che, oltre a divertirsi nelle aree gioco, metteranno alla prova la creatività partecipando ai corsi gratuiti di disegno organizzati da Grafite Kids. Non solo, con il “Cosplay Challenge Kids”, giovanissimi cosplayers potranno indossare i panni dei loro personaggi preferiti.

E a proposito di cosplay, non poteva certo mancare anche quest'anno la Gara Cosplay – grazie alla collaborazione di Lady Nakama del Nakama Comics&Manga – con la sfilata canonica del sabato e la premiazione della domenica. Agguerritissimi cosplayers si sfideranno sfilando su una passerella appassionante ed estrosa e mostreranno i loro costumi per aggiudicarsi il titolo di: Miglior Cosplay Maschile - Miglior Cosplay Femminile - Miglior Gruppo Cosplay - Miglior Cosplay in assoluto.

Gli ospiti del Taranto Comix 2021

Quest’anno i riflettori vengono puntati principalmente su artisti made in Puglia. L’Artist Alley vanterà la presenza di autori come Walter Trono (Sergio Bonelli Editore), Alessio Fortunato (Sergio Bonelli Editore), il già citato Piero Angelini, Giuseppe Latanza, Enzo Rizzi (Nicola Pesce), Antonio Antro (colorista del primo volume di Samuel Stern, edito da Bugs Comics), Gaia Favaro (che per Lavieri presenta il suo “Montmartre”, disegnato da Gianfranco Vitti) e Gian Marco De Francisco, presente sia in qualità di disegnatore di “Boudelaire”, sia come coordinatore della scuola Grafite, presente al Taranto Comix con l’intero corpo docente e alcuni loro allievi.

Non finisce qui! Grazie alla collaborazione con Giovanni “ZethCastle” Zaccaria, il palcoscenico del Taranto Comix allargherà la platea dei suoi ospiti illustri con due nomi eccezionali:

- Lorenzo Palloni, sceneggiatore e fumettista che nel 2019 ha fatto incetta di premi con una doppietta niente male: Premio Boscarato e Premio Gran Guinigi per le sue opere Instantly Elsewhere (Shockdom) e La Lupa (Saldapress). Lorenzo sarà presente in entrambi i giorni con firmacopie e talk sul palco.

- Paolo Barbieri, illustratore e autore per Lo Scarabeo e Sergio Bonelli Editore (il suo “Inferno di Dante” è alla terza ristampa), nonché illustratore della locandina dell’edizione 2021 di Lucca Comics and Games. Paolo Barbieri sarà presente presso lo stand Grafite, per sketch e incontri, e presso lo stand Antonio Mandese, per i firmacopie.

Tutti questi autori, inoltre, terranno delle conferenze e dei talks, curati da Domenico Bottalico di Tom’s Hardware, insieme ai due storici conduttori della manifestazione, Francesco & Riccardo di Games Time.

FUMETTI
Il Taranto Comix sarà teatro di un doppio battesimo: la presentazione di Ottocervo, neonata realtà editoriale 100% tarantina (grazie a Gian Marco De Francisco, Antonio Mandese e Maurizio Cotrona), che presenterà il suo primo fumetto appena pubblicato: “Camerette”, scritto e disegnato dal romano Frita.

YOUTUBE

Grazie agli amici di All Digital e di All T-Shirt.it, che da quest’anno cureranno l’intero merchandising del Taranto Comix, avremo in fiera uno degli youtuber più seguiti: il celebre Mortebianca, giovane ragazzo che recensisce film e serie tv con un approccio filosofico.

 

CINEMA

Il mangaka Andrea Dentuto (che in fiera presenta “Losers”, manga che sta traducendo in italiano) sta collaborando alla realizzazione del cortometraggio dedicato a Jigen Daisuke, diretto da Agostino Di Cio. Andrea e Agostino presenteranno il film (che si gira in queste settimane in provincia di Foggia), mostrandoci oggetti di scena e raccontandoci aneddoti.

Costo biglietto a fasce orarie

Sabato 18 dicembre: mattina (dalle 10 alle 15) 7,00 euro / sera (dalle 16 alle 22) 8,00 euro

Domenica 19 dicembre: mattina (dalle 10 alle 15) 7,00 euro / sera (dalle 16 alle 22) 9,00 euro

Ingresso libero per disabili (paga solo l'accompagnatore) e bambini fino a 3 anni.

Ingresso consentito ai possessori di green pass rafforzato e mascherina.

 

[BIGLIETTI GIORNALIERI | PUNTO VENDITA]

- Nakama Comics & Manga, Corso Piemonte, 89 Taranto

 

[BIGLIETTI GIORNALIERI | ON LINE]

Disponibili su Postoriservato.it >

https://www.postoriservato.it/showproductlist_sc_4.html?idProductCategory=10

 

[BIGLIETTI GIORNALIERI | BOTTEGHINO]

 

Info 349 8784615 - 338 5789020     Pagina Facebook @TarantoComix

 

L'evento gode del patrocinio del Comune di Taranto. Si ringraziano gli Sponsor che sostengono l'evento: Casarredo Caiazzo, All Digital, All Tshirt.it, Five Motors, Ancona Gomme, Stock In, Franky by Santa Caterina.

Read 165 times
Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework