intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23

Meraviglie di LEGO a Ravenna

Print Friendly, PDF & Email
Meraviglie di LEGO a Ravenna

A Ravenna, nelle sale di Palazzo Rasponi in Piazza Kennedy vi è stata fino all'11 maggio 2021 l'esposizione "L’Italia dell’Architettura con i Mattoncini”, dell'artista Luca Petraglia, uno dei maggiori rappresentanti di questa arte.

L'artista, nato a Milano nel 1991, incarna il desiderio di molti, grandi e piccini, di riuscire a realizzare opere interamente costruite con i famosi mattoncini. Per Luca la passione nasce già all'età di 4 anni e si sviluppa nel tempo. A 24 anni viene consacrato artista LEGO® dal Teatro alla Scala di Milano.

                                    

Nell'esposizione ravennate 8 magnifiche opere. La Basilica di San Vitale, il Tempietto del Bramante, il Campanile di Giotto, la Cappella Cornaro, il Ponte dei Sospiri, la Facciata della Basilica di Santa Croce, la Facciata di Palazzo Rasponi delle teste e, in anteprima assoluta, la Tomba di Dante realizzata con 15.000 pezzi per il 700° anniversario della morte del Poeta. È stato affascinante ammirare la manualità, la pazienza e la precisione dell'artista nel riprendere le famose opere, costruzioni, monumenti italiani.

                                                                                                           

E pensare che la storia di quei piccoli mattoncini ebbe inizio nel 1932 in Danimarca, quando il falegname Olè Kirk Kristiansen cominciò a fabbricare giocattoli di legno chiamati LEGO per l'abbreviazione di due parole danesi ‘leg godt,’ che tradotte significano ‘gioca bene.’ . Il nostro artista indubbiamente sa ben giocare con questi mattoncini lasciando nell'incredulità e nell'ammirazione la visione delle sue opere che non si smetterebbe mai di guardare cercando di carpirne il segreto.

Read 621 times

Last modified on Domenica, 16/05/2021

Print Friendly, PDF & Email

Media

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework