intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22

Ogni età ha i suoi vantaggi

Ogni età ha i suoi vantaggi

Ciascuna fase della nostra vita è importante e speciale e va vissuta sfruttando le competenze e le esperienze vissute. Avviarsi con fiducia verso il proprio percorso di vita, nonostante il susseguirsi degli anni, deve diventare un'avventura appassionante che ci arricchirà ogni giorno di più.

Ogni età ci offre una quantità incredibile di opportunità, ma spesso non riusciamo a individuarle e sfruttarle perché siamo ostaggio dei pregiudizi, pensiamo che ogni anno che passa ci porta via la giovinezza, le energie, le opportunità, gli affetti, l'amore, ecc. Purtroppo, guardare al passato è molto facile, il nostro vissuto è stato già collaudato e ci lascia delle certezze, mentre è più difficile immaginare il futuro, un nuovo periodo pieno di incertezze e di battaglie da combattere ancora. Invece bisogna osare sempre, bisogna sempre superare le consuetudini e i propri limiti, bisogna continuare a vivere per il futuro, per i sogni ancora da realizzare, per gli obiettivi che dobbiamo continuare a edificare. 

Le difficoltà di affrontare l'irrefrenabile susseguirsi degli anni e l'aumento dell'età anagrafica comincia già a 20 anni, ossia quando non sei più adolescente ma non sei ancora un adulto; sei pieno di sogni e di incertezze, sei senza autostima e impotente verso le difficoltà della vita, non sai ancora cosa farai o cosa sarai da grande. Iniziano a intravedersi le prime responsabilità e le vere delusioni amorose, è proprio questo il momento di identificare degli obiettivi, delle passioni, degli ideali e di incominciare a lavorare per renderli delle certezze. Purtroppo, è anche questo il momento in cui insieme alle illusioni nascono anche delle improvvise disillusioni, finisce o si affievolisce un idillio  per mancanza di coraggio o per mancanza di determinazione e il pensiero ricorrente diventa: "Non vale la pena sacrificarsi tanto!". Il segreto è mantenere saldi i piedi per terra, farsi aiutare da chi ha più esperienza voi e soppesare ciò che potrebbe essere "un fuoco di paglia" e ciò che potrebbe diventare un concreto percorso per il successo. Unire le passioni al razionale bisogno sociale sarebbe davvero perfetto.

Intorno ai 30 anni i sogni lasciano il posto all'energia della progettualità, si cerca l'indipendenza economica e la maturità professionale, tipico degli adulti. Si punta anche a degli obiettivi che ci forniranno delle certezze professionali e sentimentali  oppure stiamo già assaporando degli insuccessi e dobbiamo ricominciare da zero. Abituarsi ai cambiamenti e imparare a usare i propri talenti ci potrà sempre aprire nuovi orizzonti professionali, mentre la versatilità del nostro carattere ci permetterà di non chiuderci ai sentimenti e ci permetterà di non cedere a nuovi "colpi di testa"; basta imparare a mettere alla prova il partner per capire quanto il sentimento è amore, quanto è infatuazione e quanto è opportunismo. 

Sopraggiunti i 40 anni la nostra vita ci ha già chiesto il massimo; lavoro, famiglia, figli sembrano pretendere tutto il nostro tempo, ci sentiamo un treno in corsa che non si ferma in nessuna stazione. E' l'età dei bilanci e delle valutazioni su quanto siamo stati bravi nel lavoro, per la famiglia o come genitori. Ma i 40 anni sono anche l'età di una nuova ripartenza, l'età in cui l'esame di tutto ciò che negli anni trascorsi abbiamo fatto bene o male ci consiglia su come dobbiamo procedere nel futuro; per questo dobbiamo ricaricare "i generatori di energia" e dobbiamo ripartire per continuare o per correggere o per ritoccare il futuro. 

A 50 anni siamo a metà strada, stiamo raccogliendo i primi frutti di quanto abbiamo seminato, stiamo subendo i primi cambiamenti fisici ... Potrebbe essere un'età critica e, invece, dobbiamo pensare a quanto abbiamo rinunciato, a quanti sogni abbiamo lasciato nel cassetto e come tutte queste valutazioni ci devono caricare per proiettarci verso nuovi progetti. Le esperienze passate ci devono generare nuovi stimoli e l'entusiasmo necessario per sfruttare al meglio le nostre certezze caratteriali ed economiche e trovare lo sprint per continuare ad andare avanti.

Da 60 anni in poi sicuramente ciò che non manca è l'autodeterminazione, l'autostima e le certezze maturate con le esperienze vissute, siamo capaci di disporre pienamente della nostra vita. Non temiamo più il giudizio altrui e finalmente possiamo affrontare la vita a testa alta. Inoltre, si diventa fonte di ispirazione per gli altri, spunto di riflessione per chi ascolta e finalmente possiamo dedicare più tempo alle nostre passioni. Mai cedere alla nostalgia, all'apatia, alla tristezza ... molto fortunati sono coloro che hanno sfruttato al massimo la loro curiosità, che hanno sempre voluto imparare cose nuove, se le ritroveranno proprio in questa età. Il bello di questa età è possedere un'energia di altissima qualità, purificata da ogni pressione esterna che ci fa attuare comportamenti sorprendenti per se stessi e per gli altri. La vita è bella, non sappiamo quanto durerà, è una tela bianca che dipingeremo anno dopo anno e, come ogni opera d'arte di grande valore, sarà unica e irripetibile. Una certezza è che questa opera d'arte è piena di tanti colori, di tanti paesaggi, di tante emozioni. Vivete sempre la vita pienamente affinché ogni suo attimo non sia mai sprecato.

 

Read 181 times

Last modified on Lunedì, 30/11/2020

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework