intopic.it
  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • Pubblicità

    Pubblicità

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22

I benefici, frutto per frutto, degli agrumi

I benefici, frutto per frutto, degli agrumi

Gli agrumi sono, principalmente, conosciuti per la loro ricchezza di vitamina C e per il loro contributo verso le patologie influenzali. In realtà, questi frutti prodigiosi hanno anche altri numerosi poteri benefici come: l'azione antitumorale, l'azione antinfiammatoria, l'azione antiossidante e la capacità di proteggere la salute dell'intestino, del cuore, del fegato e del cervello. Conosciamoli meglio per imparare a sfruttare, al meglio, le loro proprietà.

 La vitamina C, di cui gli agrumi sono molto ricchi, ha l funzione di rafforzare le difese immunitarie del nostro organismo, ma ha anche la funzione di ridurre l'invecchiamento cellulare perchè contrasta i radicali liberi e, inoltre, favorisce l'assorbimento di ferro un minerale indispensabile per il trasporto dell'ossigeno alle cellule. Ma esistono anche altre vitamine importanti negli agrumi come il betacarotene (che aumenta le difese immunitarie e protegge la pelle) e le vitamine del gruppo B (indispensabili per il metabolismo, muscoli e sistema nervoso). Negli agrumi c'è molta fibra e in particolare una fibra solubile, la pectina, che durante la digestione gelifica e riduce l'assorbimento degli zuccheri; da questa proprietà ne deriva una riduzione dell'appetito, della glicemia e della stipsi, quindi la nostra linea migliora. 

Tra i minerali, gli agrumi contengono, il potassio (che ha azione ipotensiva, drenante e regolatrice), magnesio (che ha azione elasticizzante sulle pareti dei vasi sanguigni e migliora il metabolismo degli zuccheri)  e tra gli antiossidanti contengono i flavoni (che contrastano i radicali liberi).

Ma come scegliere gli agrumi migliori?

Le regole da seguire per scegliere i frutti più sani e ricchi di sostanze benefiche per la nostra salute sono: 

  • Scegliere agrumi italiani, specialmente di agricoltura biologica: gli agrumi che provengono dall'estero subiscono una maturazione artificiale ossia con gas etilene che modifica la composizione del colore della buccia e del contenuto vitaminico.
  • Scegliere agrumi freschi, possibilmente appena raccolti, perché la vitamina C è termolabile e fotolabile quindi più l'agrume invecchia e più è povero di Vitamina C.
  • Scegliere agrumi con la buccia edibile certificata: perché gli agrumi non certificati potrebbero avere la buccia trattata con sostanze lucidanti e antimuffa dannosi per la salute.

Analizziamo gli agrumi uno per uno!

  • Arance: hanno 34 calorie per 100 g e possono essere bionde e rosse; le rosse, in particolare, contengono le antocianine ad azione antinfiammatoria e antitumorale. Le arance conviene mangiarle a spicchi, perché metà della pectina di un’arancia si trova nell’albedo, la parte bianca e spugnosa che riveste internamente la scorza. 
  • Mandarini: hanno 37 calorie per 100 g e sono ricche di Vitamine A,C, gruppo B, minerali come potassio e rame, acido fitico (antiossidante) e fibre (ad azione lassativa).
  • Limoni: hanno 11 calorie per 100 g e sono ricchi di Vitamina C, limonene (presente nelle buccia, con azione antibatterica e antinfiammatoria) e potassio; utile in caso di gastroenteriti per la sua naturale azione astringente.
  • Pompelmo: ha 26 calorie per 100 g ed è ricco di Vitamina C (che potenzia il sistema immunitario); il pompelmo si trova anche nella varietà rosa che contiene, in più, molto licopene (antitumorale e antiossidante).
  • Lime: ha 20 calorie ogni 100 g è simile al limone ma è più aspro, è ricco di acido citrico (ad azione antiossidante)   
  • Bergamotto: ha 40 calorie per 100 g e contiene esperidina e naringerina flavoni che riducono il colesterolo prodotto dall'organismo, le infiammazioni e la glicemia.
  • Cedro: ha 11 calorie per 100 g è molto ricco di fibre e ciò determina una potenze azione digestiva e riduce l'aria addominale .
  • Kumquat o anche mandarino cinese: ha 35 calorie ogni 100 g, è piccolo ma ha un sapore molto inteso. Solitamente si mangia intero, perché troppo piccolo per eliminare la buccia.
  • Chinotto: ha 20 calorie per 100 g, il suo succo è molto amaro e acido e per questo si utilizza soprattutto per bevande, marmellate o sciroppi.
  • Mapo : ha 31 calorie per 100 g è un incrocio tra il mandarino e il pompelmo. Il suo gusto è molto aspro, con un gusto intermedio tra il mandarino e l'arancio. All’esterno ha un colore verde ma all’interno è arancione. E' ricco di vitamina C e possiede molte vitamine del gruppo B e vitamina A, oltre ad una consistente percentuale di ferro, magnesio e acido folico.

Qualche consiglio in cucina!

  1. E' consigliabile consumare una spremuta di agrumi appena fatta, senza zucchero aggiunto e il succo deve essere ottenuto con uno spremiagrumi in vetro o plastica (perchè il metallo può ossidare le vitamine).
  2. Gli agrumi sono un ottimo condimento per le insalate.
  3. Gli agrumi sono un ottimo ingrediente della macedonia di frutta.
  4. Gli agrumi sono un ottimo aromatizzante per arrosti e grigliate.
  5. Gli agrumi si prestano a preparazioni di carne, pesce, risotti, paste fredde e calde, dolci. 

Una ricetta gustosa e veloce è l'insalata di arance che si prepara con: ARANCE q.b. condite con olio extravergine di oliva e poco sale. 

 

Read 266 times

Last modified on Mercoledì, 25/11/2020

Torna su intopic.it
JSN Time 2 is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework